Pon 2014-2020

PON 2014-2020

Pennellate, moda e note musicali a Wangen

I ragazzi delle classi a indirizzo musicale e l’alunna Sofia Botto della 3F che è stata scelta in base a un concorso interno all'istituto e coordinata dal professor Cosimo Rinaldi, sono stati i protagonisti, insieme ad altre scuole della provincia di Prato, del viaggio a Wangen (3-6 Maggio 2018) per festeggiare i trent'anni del gemellaggio tra la cittadina tedesca e Prato.

Gli studenti hanno partecipato al Wangener Welten, una fiera dell’artigianato e dei prodotti tipici, durante la quale hanno mostrato il loro interesse artistico in varie attività: alcuni si sono esibiti in tre concerti musicali, altri hanno proposto 40 modelli di abiti ispirati alla tradizione tedesca, infine è stato dipinto un murales al Centro Giovani di Wangen con il logo simbolico dell’unione tra la città di Prato e quella tedesca. È stato un libero gioco di arte, musica e moda, in cui i ragazzi, seguiti dai loro insegnanti (professor Fissi,  professoressa Gigli e i professori di chitarra e percussioni Bochicchio e Di Meola), si sono divertiti e hanno regalato un momento di condivisione tra due culture diverse, quella italiana e quella tedesca.

Gli studenti hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione della mostra del Museo Pecci di Prato, hanno visitato la parte architettonica e monumentale di Wangen e hanno ammirato il panorama mozzafiato del lago di Costanza.

Prossimamente sarà il comune di Montemurlo ad accogliere la delegazione di Wangen, che promuoverà delle iniziative volte a favorire lo scambio culturale e umano tra le due città.

Sofia Botto III F