Pon 2014-2020

PON 2014-2020

Dispositivi e Coding con Scratch (Legge n. 107/2015)

logoScratch.jpgIl Corso Dispositivi e Coding con Scratch intende dare quelle competenze utili ad un approccio diverso alla didattica. 
Il Coding è un modo per vedere la realtà attraverso gli occhi di chi programma una macchina. Programmare vuol dire anche strutturare un problema e dividerlo in piccoli problemi dalla semplice soluzione. Il pensiero computazionale è un modo di affrontare problemi complessi prevedendo anche eccezioni e casi particolari.

 

Il Corso è così strutturato:

  • 7 argomenti per una durata totale di 16 ore di aula e laboratori (8 lezioni tecnico-pratiche da 2 ore), 3 ore di sperimentazione didattica e ricerca-azione, 3 ore di lavoro in rete.
  • attività laboratoriale con tutoring di prove pratiche, di creazione online di progetti con Scratch, videotutorial, esempi, personalizzazione codici e condivisione collaborativa.

Modalità:

Il corso è destinato a 15 docenti dell'istituto Comprensivo Margherita Hack di Montemurlo e si tiene presso il laboratorio multimediale della scuola primaria Anna Frank. Le esercitazioni di laboratorio sono supportate da attività di tutoring.

Argomenti del corso

  1. Introduzione al coding e al pensiero computazionale
  • Cosa è il pensiero computazionale e a cosa serve
  • Come concretizzare il pensiero computazionale attraverso il coding
  1. Scratch come ambiente per il coding
  • Introduzione a Scratch, una panoramica sull'ambiente di programmazione
  • Una prima applicazione
  1. Le istruzioni e i blocchi Scratch
  • Definizione delle varie istruzioni per funzione e tipologia
  • Istruzioni di aspetto
  • Istruzioni di movimento
  • Controlli ed eventi
  1. Le variabili e le istruzioni complesse
  • Creazione variabili e liste
  • Costrutto se-allora
  • Cicli
  1. Le istruzioni di movimento, la grafica e gli sprite
  • Grafica e multimedia: gli sprite
  • Comandi avanzati mouse e tastiera
  1. Tutorial su alcune app
  • Disegnare figure geometriche
  • Un tutorial sulle quattro operazioni
  1. Usare scratch offline, su tablet e pc
  • Scratch offline
  • Salvataggio e sincronizzazione

In ogni lezione:

  • si vede un esempio;
  • si crea un progetto con Scratch;
  • si personalizza il progetto;
  • si entra nel codice;
  • si condivide con altri.

Obiettivi didattici

Introdurre in modo intuitivo e ludico i concetti base della programmazione per sviluppare il pensiero computazionale. In particolare, il corso introdurrà i seguenti concetti:

  • oggetti programmabili
  • algoritmo
  • programmazione visuale a blocchi
  • esecuzione di sequenze di istruzioni elementari
  • esecuzione ripetuta di istruzioni
  • esecuzione condizionata di istruzioni
  • definizione e uso di procedure
  • definizione e uso di variabili e parametri
  • verifica e correzione del codice
  • riuso del codice
  • programma

Risultati

Al termine del corso gli insegnanti avranno acquisito in modo pratico e diretto gli elementi base del pensiero computazionale e saranno in grado di applicarlo agli ambiti disciplinari di loro interesse.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione se le ore di assenza non saranno superiori al 25% della durata del corso.